Internet of Things

 Sistemi IoT

restart38-studio-di-ingegneria-informatica-pavia

Vuoi monitorare processi, automatizzarne altri e garantire la sicurezza e il networking?
La risposta è l' Internet of Things.

I progetti IoT sfruttano la connettività fra dispositivi in Cloud, permettendo di gestire e aggiornare sistemi complessi da remoto.

Sono progetti rivolti a qualsiasi settore: industriale, commerciale, abitativo, privato, sanitario, agricolo, ecc.

I nostri sistemi IoT si pongono l'obiettivo di continuare a funzionare anche in assenza di Internet, per garantire le loro funzionalità anche in situazioni avverse. Scalabilità e sicurezza sono fra i requisiti fondamentali dei nostri progetti IoT.

Futuro è ottimizzare

Già diffuso in ambito logistico e produttivo, l'IoT è una tecnologia destinata a diffondersi anche in domotica, costruzioni, sanità, sorveglianza, sicurezza, agricoltura.

L' IoT FA PER TE SE:

Vuoi migliorare l'interazione con i tuoi clienti in modo completamente nuovo e mai visto.

Hai un dispositivo che può fornirti dei dati che possono essere per te interessanti.

Vuoi migliorare l'efficienza della tua azienda rilevando dati e statistiche.

Vuoi ottimizzare i tuoi processi produttivi.

Vuoi esplorare nuovi mercati.

restart38-studio-di-ingegneria-informatica-pavia

Quali sono le principali classificazioni IoT?

Facendo riferimento a uno studio di Gartner® del 2017

Sensing: IoT Endpoints

Nell'ambito del "sensing", traducibile nel modo più pratico ed appropriato come telerilevamento, le principali novità riguardano sensori, dispositivi, gateway e accoppiamento con tecnologie digitali già esistenti. In quest'ambito, è di particolare interesse l'EDGE Computing, elaboratori progettati con particolari caratteristiche di sicurezza e affidabilità per essere installati a casa del cliente, vicino al luogo di utilizzo, per essere più performanti e supportare casi d'uso per il tempo reale. Vi sono situazioni per cui, infatti, Cloud e data center remoti mal si prestano ad offrire soluzioni efficienti.

Communicating: IoT Communication

Nell'ambito del "communicating", siamo nel pieno di una battaglia tra standard e protocolli con tecnologie molto diverse in un range di scelte molto ampio, sia a livello di uso personale, che locale, che su scala geografica. In ambito di gestione e definizione di protocolli e tecnologie di comunicazione, Restart38 ha una valida esperienza, nonché comprovate competenze (bluetooth, protocollo per la smart TV, RFId, ecc.).

Understanding: IoT Data and Analytics

Inerentemente al tema "understanding", i dati e le informazioni provenienti da dispositivi/strumenti sono di interesse e valore, a patto che le aziende sappiano gestirli: variando le modalità di analisi e di integrazione con i dispositivi (diversificazione a seconda del dispositivo; tempo reale; virtualizzazione) ma anche adottando nuovi modelli di persistenza dei dati (Cloud e database NoSQL).

Securing: IoT Security

In merito al "securing", il crescente interesse e la diffusione dell'IoT portano ad ampliare il raggio di esposizione ad attacchi. Restart38 ha comprovate esperienze con beacon, sonde-termocoppie, sensori semplici, ecc. Alcuni esempi di rischi alla sicurezza possono essere i seguenti:

• scoperta di asset aziendali, con profilazione e tracciatura degli stressi;
• violazione dell'autenticazione;
• malfunzionamento a livello di connettività;
• malfunzionamento software;
• visibilità attraverso il monitoraggio, il rilevamento e la risposta.

Acting: IoT Artificial Intelligence

La complessità, la velocità e la distribuzione delle soluzioni IoT e dei dati che generano, possono essere di supporto alle tradizionali tecniche decisionali, sia manuali che automatizzate. I miglioramenti nell'Intelligenza Artificiale sotto forma di nuovi algoritmi, l'aumento della potenza computazionale e le scoperte nel deep learning, permetteranno soluzioni di IoT trasformative quali machine learning, riconoscimento di immagini, creazione/elaborazione del linguaggio naturale. Anche su questo fronte Resart38 può vantare esperienza, con particolare riferimento a progetti di riconoscimento delle immagini.

Un macro processo di gestione dei dispositivi IoT prevede le seguenti fasi:

  • add_circle_outline Progettazione.
  • add_circle_outline Installazione (impianto vero e proprio e registrazione del dispositivo; messa in funzione; calibrazione; test).
  • add_circle_outline Mantenimento in esercizio ( monitoraggio dello stato e della raggiungibilità in rete; aggiornamenti e riconfigurazioni del firmware; sostituzione delle batterie; verifiche, ad esempio in loco; manutenzione fisica; gestione della sicurezza, ad esempio tramite la gestione di certificati; reset, reboot; polling; raccolta dati di log).
  • add_circle_outline Ritiro.

Alcuni progetti in ambito Internet of Things realizzati da Restart38 Studio di Ingegneria Informatica

DISTRIBUZIONE CARBURANTI
sicurezza, ottimizzazione, amministrazione

Si tratta di un sistema complesso per gestire principalmente la rilevazione dei rifornimenti di carburante ed è dedicato a chi dispone di pompe di distribuzione private. Il nostro progetto permette di implementare un hardware di controllo che può leggere i badge di persone autorizzate o identificare un veicolo: se l’identificazione ha successo, la pompa si sblocca e trasmette agli amministratori identità della persona, veicolo in uso e importo carburante richiesto.

MAGGIORI INFO SULLA DISTRIBUZIONE CARBURANTI

WiFi x HiFi
home entertainment, design industriale

Il cliente è produttore di casse audio ad alta definizione, prodotti dal design raffinato, che recuperano stream audio da più fonti (web, etere, cavo). Le casse per la riproduzione audio avevano al loro interno un Orange PI. Restart38 si è occupata di realizzare una app di controllo della cassa utilizzando il protocollo DLNA, già in uso sulle smart TV.

GESTIONE VALVOLE FLUIDO
produzione industriale, automazione

Il cliente produce delle valvole fluido intelligenti con tecnologia bluetooth e un forno a vapore per rigenerare cibi surgelati. Abbiamo realizzato una app di controllo che legge i dati dai trasduttori e consente di aprire/chiudere le valvole. In particolare, è stato posizionato un server bluetooth sull’hardware e sono stati realizzati dei protocolli applicativi sicuri su canale BLE (Bluetooth Low Energy). Si è preso spunto da protocolli studiati per accesso seriale ai dispositivi o accesso via USB.

INVENTARIO RFId
sicurezza, controllo accessi, ottimizzazione

Abbiamo realizzato un’app Android per la realizzazione di inventari relativi ad autoveicoli dislocati su piazzali aziendali. L’applicazione viene utilizzata per tracciare gli autoveicoli caricati su bisarche. Il tracciamento avviene a cura di un operatore in possesso di un tablet industriale, sfruttando l'app custom creata dal nostro studio. L'applicazione cambia i TAG e compila l’anagrafica associata al trasporto. I TAG utilizzati sono molto economici; l'applicazione è molto specifica.

Valuta con noi l'integrazione dei sistemi IoT nella tua azienda

Restart38 Studio di Ingegneria Informatica ha esperienza nella copertura di tutte queste fasi su diversi dispositivi, sia per quanto riguarda i sistemi operativi integrati (standard Linux o custom su circuiti creati ad hoc), sia per quanto riguarda MCU o MPU (Raspberry, Arduino, sistemi custom), sia per quanto riguarda gli endpoint veri e propri (token di varia tecnologia, RFId, ecc.). Vorresti avere maggiori informazioni e conoscere i nostri casi studio? Siamo qui per te.